Ombra e il Poeta Storyboard
© Mario Biancardi / cineSmania. All rights reserved

Storyboard

Un'opera rock si configura a tratti come una lunghissima videoclip montata freneticamente. In altre parti invece come un normale film con inquadrature più mantenute.
L'insieme porta ad una incredibile quantità di inquadrature da pensare, realizzare e poi montare con una edizione da incubo (per Paola, la segretaria di edizione).

Per realizzare al meglio un film che prevedeva almeno il quintuplo di cut di un film normale ed un numero enorme di inquadrature diverse abbiamo deciso dei realizzare l'intero storyboard del film in fase di preproduzione.
Una impresa titanica ma senza dubbio ne è valsa la pena.

L'artista Federico Riva, già presente nei passi precedenti del progetto (realizzazione della prima versione Cd e teatrale), ha disegnato fianco a fianco al regista per 4 mesi e mezzo, oltre 3000 tavole seguendo passo passo la sceneggiatura e traducendo in immagini le idee del regista e sceneggiatore.
Le tavole sono state successivamente montate a tempo di musica in storyreel per poter permettere alla troupe di vedere il film prima di essere girato, agli operatori di avere un'idea chiara delle inquadrature da preparare (il regista era spesso in scena come attore) e  facilitare il successivo montaggio.
Storyboard e Edizione devono essere solidi per non perdersi sul set prima e poi nel montare le scene.

Usiamo i cookies in questo sito per migliorare l'esperienza dell'utente. Per informazioni aggiuntive sui cookie e come eliminarli visita la nostra pagina cookie e privacy.

  Continuando accetti i cookie del sito.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk